Benvenuti nel nostro sito

San Rocco   Protettore di Motta d'Affermo


Molti paesi e città rendono onore ai propri Santi durante i mesi estivi. Nella maggior parte dei casi si tratta di"edizioni" realizzate appositamente per gli emigrati che ritornano al paese di origine o hanno motivazioni di carattere prevalentemente turistiche. Nel nostro caso, invece, la festa di San Rocco, protettore di Motta d'Affermo, viene celebrata nel giorno della memoria liturgica, il 16 agosto. Sono inoltre presenti altre due festività, nei giorni 15 e 19 e dedicate, rispettivamente, a Maria SS. delle Grazie e San Sebastiano.

Questo portale, vuole essere una finestra aperta per coloro che non conoscono Motta e vogliono scoprire le nostre tradizioni religiose e folkloristiche o anche un punto di riferimento per i concittadini sparsi in tutto il mondo e che portano sempre nel cuore il nostro Santo Protettore.


Processione San Rocco 2016

Il video è stato realizzato dal sig. Salvatore Machì


Dove siamo?

Motta d'Affermo si trova nella parte più occidentale della provincia di Messina, sui monti Nebrodi, ad un'altezza di poco superiore ai 600 m.s.m., in una posizione da cui si può godere un meraviglioso panorama sulla costa, sul mare, sulle isole Eolie e sui monti circostanti. Lo sguardo spazia a 360° su tutto il territorio e permette di osservare numerosi centri abitati, anche lontani.

È un paese ricchissimo di storia, archeologia, arte e tradizioni, religiose in particolare. La festa di San Rocco, il 16 agosto, rappresenta il culmine delle manifestazioni che si svolgono nel corso dell'anno ed è anche il giorno in cui si può cogliere appieno lo spirito dei suoi abitanti e del loro attaccamento al Santo Protettore. 

Per arrivare a Motta d'Affermo bisogna prendere l'Autostrada A20, sia proveniendo dal lato Messina che dal lato Palermo, uscire ai caselli di Tusa o Santo Stefano di Camastra e seguire le indicazioni. Poi si prende la S.P. 176 per 6 km e giunti al bivio di Pettineo si prosegue per altri 6 km sulla S.P. 173.

 


Il sito è aggiornato in tempo reale. Collegati spesso per conoscere le ultime novità.


Per una migliore visualizzazione del sito si consiglia di usare Google Chrome o Mozilla Firefox.